Loading

‘A Pizza, ora anche senza lattosio

a pizzaIn casa ‘A Pizza arrivano due pizze senza lattosio: continua la ricerca dell’azienda campana per garantire pizze di buona qualità anche a chi ha intolleranze alimentari.
Il 40% degli italiani è intollerante al lattosio (fonte Società Italiana di Medicina Generale) o comunque dichiara di avere difficoltà nel digerire latte e derivati, da qui l’esigenza di alienare questi alimenti dalla propria dieta quotidiana. Alla base di questo fenomeno c’è la riduzione progressiva dell’attività della lattasi, l’enzima che si occupa proprio della digestione del lattosio. Il problema è diffuso e il 75% degli intolleranti non sa nemmeno di esserlo. Certa è però la domanda crescente di prodotti senza lattosio.
Dopo la gamma senza glutine ‘A Pizza lancia una Pizza margherita senza lattosio, che può essere consumata in tutta sicurezza senza dover rinunciare al gusto inconfondibile della pizza margherita napoletana artigianale e una Pizza rossa, ovvero olio e pomodoro.
La pizza Margherita senza lattosio ‘A Pizza è preparata con mozzarella delattosata, con lattosio inferiore allo 0.01% farina di grano tenero 00, acqua, pomodoro, olio extravergine d’oliva, sale, basilico. Ha un impasto a lunga lievitazione preparato dalle sapienti mani dei maestri pizzaiuoli. Arricchisce la proposta per gli intolleranti anche la Pizza Rossa: uno dei gusti più classici e tradizionali, da consumare così com’è o da condire con gli ingredienti più disparati in base al gusto personale.
La distribuzione di ‘A Pizza – il brand made in Napoli che distribuisce a casa e in tutta Italia pizze artigianali fatte a mano, con i migliori ingredienti, cotte nel forno a legna e subito abbattute grazie ad un sofisticato processo di criogenesi – copre tutto il territorio nazionale attraverso il corriere espresso: il prodotto viene confezionato in uno speciale “frozen pack” che consente di mantenere la giusta temperatura per 48 ore.
Nelle principali città ‘A Pizza viene consegnata entro 24 ore dalla sua spedizione.

Fonte: comunicato stampa www.apizza.it

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Condivisioni