Loading

Apre la pizzeria Magma presso le Piscine sakura

La pizzeria Magma a Torre del Greco sostiene i prodotti del Vesuvio

Con il progetto pizzeria Magma Ciro Di Giovanni, patron del Sakura Piscina Club, intende fare un inchino di riconoscenza al Vesuvio. Siamo consapevoli del privilegio di essere su questo territorio di grande bellezza, dice, unico nella sua espressione, nel paesaggio, nei colori, profumi e sapori. Tanto da essere diventato un potente attrattore turistico. Vogliamo rendere omaggio soprattutto ai prodotti della terra che qui hanno un sapore straordinario, grazie alla natura vulcanica del suolo, ad una agricoltura di altissima qualità e alla tradizione gastronomica particolarmente golosa. Lo facciamo quindi attraverso la pizza, l’arte napoletana riconosciuta dall’UNESCO quale patrimonio immateriale dell’umanità. Due saperi antichi, di eccellenza, e strettamente legati al territorio, quello dell’arte del pizzaiolo napoletano e quello degli agricoltori vesuviani, conducono il leitmotiv di Magma sul quale intendiamo impegnarci, senza mai perdere di vista il piacere del gusto, della convivialità e dell’accoglienza. Il fattore umano è poi l’ingrediente segreto che non manca mai nella nostra dispensa, senza questo ogni cosa alla lunga assume un gusto scialbo, invece a noi piacciono i sapori autentici, capaci di rimanere piacevolmente fissi nella memoria lunga, anzi, lunghissima.

Claudio De Siena è il pizzaiolo, di Torre del Greco come tutti i componenti della nostra squadra di lavoro. Abbiamo ideato un menù che sostiene la tradizione della pizza napoletana, riconoscendo con gratitudine a Margherita il ruolo di regina. Non mancano poi le pizze gourmet, pensate attraverso un lavoro attento di selezione dei prodotti, tra i quali l’orto del Vesuvio è molto presente. In questa stagione la pizza Orto in Condotta va alla grande, con le zucchine san pasquale, burrata di bufala, pomodorino giallo del Vesuvio e buccia di limone. Anche la pizza Pizzarriso, volto sorridente in lingua napoletana, piace moltissimo, ponendo sempre un sorriso compiaciuto tra i nostri clienti. Vuole il pomodorino del piennolo del Vesuvio, i peperoncini verdi di fiume, la provola dei Monti Lattari. Magma è la pizza che ci identifica e richiama l’incandescenza del vulcano, con pomodoro san marzano, fior di latte dei Monti Lattari e nduja di Spilinga. Raggio di Sole soddisfa l’umore e la gola, con mozzarella di bufala campana dop, pomodorino giallo del Vesuvio, buccia di limone. Non mancano i fritti classici della pizzeria napoletana e qualche antipasto.

 

PIZZA MORA ROMAGNOLA
Pizza con mora romagnola

Il 18 luglio abbiamo presentato le new entry nel menù estate: pizza Mora Romagnola con fiori di zucca, pancetta di mora romagnola e ricotta di bufala. Poi Pizza Papaccella con papaccelle napoletane dagli orti di Bruno Sodano a Pomigliano d’Arco, salsiccia e provola; ancora Pizza Molegnanella che richiama la ricetta tradizionale napoletana della melanzana ripiena, con melanzane, pomodorino del Vesuvio Il Pizzino Vesuviano della coop Siani, coltivato su un terreno confiscato alla camorra ad Ercolano,  provola e crumble di pane aromatizzato alle erbe mediterranee. 

La piscina Sakura ha una storia importante, accoglie numerosissimi visitatori sin dagli anni Settanta e continua ad essere un punto di riferimento in provincia di Napoli, e un po’ in tutta la Campania, essendo un luogo che garantisce relax, ottimi servizi, immerso in un contesto panoramico di grande bellezza. Proprio come ha voluto la sua fondatrice Dorotea Liguori, importante manager nel settore del commercio delle perle, attività tipica di Torre del Greco, città sulla costa del Vesuvio nota in tutto il mondo per l’alto artigianato del corallo, dei camei e delle perle.

Il Cocktail da abbinare alla pizza o da sorseggiare sulla terrazza panoramica

La grande passione di Ciro Di Giovanni per i pomodori della Campania, terra di eccellenza nella produzione dei pomi dorati, è diventata il lietmotiv della sua pizzeria Magma a Torre del Greco. Quasi una mania che si traduce nella ricerca accurata delle migliori produzioni di pomodorino del piennolo del Vesuvio, proprio sul suo territorio, così come di san marzano, pomodori gialli di diverse varietà, corbarini, pomodori tigrati o di Sorrento. E come dargli torto? Il suolo vulcanico rende straordinario il sapore dei pomodori insieme al sole del quale hanno necessità in grandi dosi. Il Pomodoro San Marzano gode di una posizione da leader nel menù della pizzeria Magma, è il re dei pomodori, il protagonista della pizza più buona e più famosa al mondo, la margherita. Da questo principio di base viene interpretato in più versioni sia di tipo classico che innovativo. La pizzeria Magma è stata inaugurata ad inizio del mese di maggio, sulla terrazza panoramica della piscina Sakura, un luogo di relax molto frequentato sia dai torresi che da molte persone provenienti da altre province della Campania. Da qui l’idea di offrire anche una carta dei cocktails preparati con i prodotti della terra campana, da poter consumare sia in terrazza che ai tavoli della pizzeria. Nasce così Red Sunset Sakura, il primo cocktail di una lunga serie, dedicato al re dei pomodori, il San Marzano. Viene mixato on the rock insieme alla vodka, al ginger beer ed a qualche ingrediente segreto, ritrovandosi complice in un mix di sapori e profumi mediterranei molto piacevoli. Il San Marzano richiama nel bicchiere i colori del tramonto che da questa incantevole terrazza cade tra l’orizzonte del mare e l’isola di Capri. Viene proposto sia nel servizio cocktail bar, che in sala in abbinamento alla pizza montanara, quella classica fritta con pomodoro san marzano e mozzarella di bufala campana dop, e alla pizza Raggio di Sole, ideata dal pizzaiolo Vincenzo Veneruso, con mozzarella di bufala, pomodorino giallo del Vesuvio Gia Giu, alici di Cetara, buccia di limone e timo. La mixology è un’arte ritornata in voga, per fortuna, che in passato ha visto i bar tender italiani ideatori di ricette cult ancora famose in tutto il mondo. Ogni barman ha la sua ricetta del cuore o una novità da proporre, proprio come accade per gli chef o i pizzaioli. Sono un grande divertimento anche a tavola se si è attenti nell’abbinamento con il piatto o la pizza. Con Red Sunset Sakura e gli accostamenti in pizzeria le cose sono andate bene. Vediamo cosa accadrà ancora.

Fonte: Comunicato Stampa

 

Ricetta Red Sunset Sakura

Details

  • Preparation Time: 00:05
  • Servings: 1

Ingredients

  • 30 ml succo di pomodoro san marzano
  • 10 ml succo di limone
  • 2 cucchiaini zucchero di canna
  • 30 ml vodka
  • un pizzico sale e pepe

Preparation

  • 1Versare tutti gli ingredienti in un bicchiere e colmare con ginger beer

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condivisioni