Caricamento in corso

Emergente Pizza 2018, a FRESKISSIMA le selezioni campane: ecco chi passa il turno

pizza emergenteLa selezione campana del premio EMERGENTE PIZZA 2018, si è svolta con successo lo scorso 21 giugno a Napoli nella spianata a mare del Circolo Nautico Posillipo!

Per il secondo anno Witaly  ha riproposto questo ambito premio all’interno di “FRESKISSIMA”, evento charity di degustazione giunto alla sua quarta edizione e organizzato dall’associazione Progetto Abbracci ONLUS del quale il presidente è sempre Claudio Zanfagna.  Come sempre l’intero ricavato, viene devoluto per sostenere iniziative a fin di bene per i meno fortunati, quest’anno in favore della ricerca delle malattie cardiologiche dei bambini.

Le selezioni tra i numerosi potenziali candidati sono un arduo e costante lavoro di ricerca di Luigi Cremona, noto critico gastronomico e Lorenza Vitali coadiuvati da altri colleghi giornalisti enogastronomici e pizzaioli noti. Come ogni anno dalla prima edizione di questo premio, partner d’eccellenza sono i molini Agugiaro & Fignacon il marchio “5 Stagioni”, la gamma più completa di farine studiata per l’utilizzo in pizzeria e conosciuta in tutto il mondo, con il forno a legna della storica ditta Valoriani. Quest’anno al loro fianco come partner c’era anche l’azienda Solania srlcon la gamma dei suoi pomodori, in particolare del San Marzano D.O.P.”

La giuria era composta da Stefania Falanga, Raimondo Cinque, Barbara Guerra, Davide Fiorentini, Giuliano Bressan, Stefano Callegari, Salvatore Grasso, Adele Elisabetta Granieri, Tommaso Esposito, Alfonso Crisci, Pina Sozio, Francesco Martucci, Lara di Luna, Paolo Priore, Antonio De Vitis, Marianna Iodice, Giuseppe Lucia, Renato Rocco, Attilio Albachiara, Maurizio Pelli e Giuseppe Marra.

Come da regolamento, i giovani pizzaioli campani selezionati non avevano ancora compiuto 35 anni al momento della gara e si sono distinti per la passione ed il desiderio di valorizzazione dei prodotti tipici della loro regione che hanno inserito all’interno delle loro preparazioni. Il tema obbligato per tutti era la pizza margherita, il classico dei classici. I candidati del giovane ma agguerrito gruppo di concorrenti di questa edizione erano: Francesco Pone di Hashtag Pizza in Cantina a Vairano Scalo, Antonio Rusciano di Olio e Pomodoro di Napoli,  Nicola Falanga di Haccademia di Terzigno, Marco Pellone di Ciro Pellone a Napoli, Francesco Scapece de La Locanda dei Feudi a Salerno, Matteo Orilia de Il Giardino degli Dei a Salerno, Carmine Nunziata di Metamorsi a Nola, Salvatore Pelorosso di Di Matteo Le Gourmet a Napoli,  Francesco Di Ceglie di Il Monfortino a Caserta, Carmine Paduano di Antonio &Antonio a Napoli, Pasquale Gueli di Zia Esterina a Napoli,  Alessandro Di Gennaro di Daniele Gourmet ad Avellino e Simone Esposito di Pizzeria Napoli a Napoli.

Passano il turno Francesco Pone, Francesco Capece, Carmine Nunziata, Salvatore Pelorosso, Carmine Paduano, Simone Esposito.

fonte: comunicato stampa Witaly
Print Friendly, PDF & Email

Lascia in Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condivisioni