Caricamento in corso

50 Kalò London: l’apertura dopo il lockdown

Dopo più di quattro mesi di lockdown i lodinesi possono sedersi ai tavoli della pluripremiata pizzeria, ordinare e condividere una pizza napoletana con gli amici.

Dopo quattro mesi di lockdown, 50 Kalò London, la pizzeria a Trafalgar Square del maestro pizzaiolo Ciro Salvo, ieri ha riaperto. Pochi tavoli all’aperto in una Londra che si è svegliata sotto un’insolita nevicata di aprile. 

<Il ritorno alla normalità sarà graduale – racconta Ciro Salvo – al momento solo 16 posti a sedere all’aperto, ma abbastanza per ricominciare>.

Secondo le linee guida annunciate a febbraio scorso dal premier britannico Boris Johnson, i ristoranti, pub e pizzerie potranno tornare ad accogliere i clienti all’interno dei locali solo dalla metà di maggio. 

<Ma per noi è un enorme passo avanti, una luce in fondo al tunnel. Colleghi, amici, collaboratori, la squadra che ho formato e istruito personalmente, si riabbraccia dopo quattro mesi di distanza. Non potremmo essere più emozionati. Intorno a noi la gioia della ripartenza si mescola con l’amarezza delle saracinesche chiuse delle attività che non hanno retto all’urto della pandemia. Il cambiamento è stato tangibile fin dalle prime ore dell’alba: file dai parrucchieri, persone in strada, telefoni che squillano per prenotare un tavolo. È come se la vita ripartisse>.

A ora di pranzo i tavoli esterni si riempiono in fretta insieme alle liste di attesa. Nonostante il freddo, nonostante la primavera non abbia fatto ancora capolino in una Londra febbricitante di vita e condivisione.

fonte: comunicato stampa

Lascia in Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.