Caricamento in corso

La pizza all’Acquacircus

Al via la seconda edizione di ACQUACIRCUS, il ciclo di eventi firmato Acquolina.

Il ristorante romano 1 stella Michelin ospiterà da ottobre a marzo una serie di appuntamenti dove i big della scena gastronomica italiana insieme al resident chef Daniele Lippi interpreteranno il Mediterraneo contemporaneo all’insegna di sperimentazione, divertimento e convivialità.

Acquacircus

L’Head Chef Daniele Lippi – classe ’90 – farà da padrone di casa ospitando alcuni tra i più grandi nomi del panorama fine dining italiano e non solo, dando vita ad una nuova vibrante stagione di eventi capitolini in cui attraverso l’alta cucina verrà raccontato il Mediterraneo e la sua infinita ricchezza, declinandolo attraverso temi come la sostenibilità, la cucina circolare, gli influssi culturali. Senza mai tralasciare la componente del gioco e del divertimento, cifra stilistica distintiva della cucina di Lippi, che dal suo insediamento a capo della brigata di Acquolina lo scorso giugno, porta in tavola fantasia e curiosità, con un grande lavoro di ricerca e sperimentazione sulle materie prime e i sapori mediterranei.

Un gioco di creatività, che vedrà protagonista anche l’artigiano catanese Peppino. Gli appuntamenti della kermesse terranno viva la capitale fino a marzo, con nomi come Nino Rossi – chef calabrese del Quafiz -, Caterina Ceraudo del Dattilo di Strongoli, Giancarlo Morelli del Pomireau. E poi ancora Tomaz Kavcic del ristorante Pri Lojzetu, per uno sguardo fuori dall’Italia. Chicco Cerea, del ristorante Da Vittorio, che oltre a una serata in cui insieme alla sua brigata porterà in tavola i grandi classici del suo ristorante in formato finger, firmerà uno speciale Afternoon Tea da Velo, con una selezione di pasticceria d’autore. Non un unico format: cene-evento, cocktail nights, signature afternoon tea, degustazioni di alta pasticceria, feste e convivi… dove chef, barman, pizzaioli, pasticceri si cimenteranno attraverso le loro creazioni in una mappatura del Mediterraneo, interpretandone e proponendone diversità e influenze, simbolo di quella ricchezza che da sempre ha avvicinato e unito persone, popoli, tradizioni e culture.

Diverse anche le location che ospiteranno gli eventi: da Acquolina ristorante, passando per Acquaroof Terrazza Molinari – la scenografica terrazza all’ultimo piano dell’Hotel – fino a Velo, il nuovo laboratorio di fine-patisserie all’interno della sister property The First Roma Dolce, affacciata su Via Del Corso. Non mancheranno anche incursioni dello chef Lippi in cucine fuori dall’Italia.

Spazio alla creatività, fil rouge di tutta la manifestazione, anche per quanto riguarda il table setting: protagonista di tutte le serate a 4 mani anche designer e artigiano siciliano Peppino Lopez, che per ogni cena creerà dei piatti d’artista signature dove verranno servite le portate degli chef, che si divertiranno a disegnare i piatti insieme all’artista.

Si comincia il 2 ottobre con una divertente serata dedicata alla Pizza, regina della cucina mediterranea, da Acquaroof Terrazza Molinari. Tre pizzaioli senza bisogno di presentazioni – Simone Padoan, Diego Vitagliano e Isabella De Cham – celebreranno con le loro creazioni uno dei simboli della cucina italiana insieme a Daniele Lippi, che proporrà la sua speciale rappresentazione della pizza, con l’inconfondibile stile mai banale.

Fonte: Comunicato stampa

Print Friendly, PDF & Email

Lascia in Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condivisioni