Caricamento in corso

Campania vs Puglia a Borgo Egnazia con Franco Pepe

Campania vs Puglia a Borgo Egnazia, un evento dove il mitico panzerotto pugliese ha gareggiato con la pizza di Franco Pepe

Ci sono posti che ti lasciano senza parole sin dal primo momento in cui metti piede. Borgo Egnazia è uno di questi.
Il resort sorge nei pressi del sito archeologico di Egnazia, tra le colline verdeggianti della Puglia, dominate da uliveti secolari e affacciate sul mare.

Campania vs Puglia a Borgo Egnazia con Franco Pepe
L’entrata di Borgo Egnazia

Borgo Egnazia è costruito con il tufo, tipica pietra locale della zona, e si ispira all’architettura delle masserie e dei villaggi rurali pugliesi.

n

L’imponente struttura fonde tradizione e innovazione, contemporaneità e autenticità, semplicità e maestosità, in un armonioso equilibrio con la natura.

Il complesso è strutturato in tre aree principali: la sofisticata ed elegante La Corte, il vivace e dinamico Borgo e le confortevoli e classiche ville. La Corte è stata protagonista, sabato scorso, di un evento che ha visto Franco Pepe e Domingo Schingaro celebrare le tradizioni della cucina di strada delle due regioni: panzerotto e pizza.

n
Franco Pepe e Domingo Schingaro

La Piazza di Borgo Egnazia è stata addobbata a festa sin dal primo pomeriggio per la prima di una serie di eventi a tema che dureranno fino a settembre

Una sfida che ha visto coinvolti i due protagonisti che, instancabili, si sono dedicati anima e corpo alle pizze.

I panzerotti sono stati preparati e fritti

ed erano in 3 versioni: brasciola della tradizione, un involtino di guancia, pecorino, aglio, caciocavallo e prezzemolo

Campania vs Puglia a Borgo Egnazia con Franco Pepe

il classico mozzarella e pomodoro

e cime di rapa e mozzarella

Campania vs Puglia a Borgo Egnazia con Franco Pepe

Dalla parte pizza invece Franco ha portato i suoi cavalli di battaglia

Proponendo la Margherita Sbagliata

la Scarpetta e

Campania vs Puglia a Borgo Egnazia con Franco Pepe

la Ritrovata

Ma anche una pizza nata in collaborazione con Domingo che per l’occasione ha portato i sapori della sua Puglia: fave novelle, caciocavallo croccante, olive leccine disidratate e capocollo di Martina Franca croccante

Un vero lavoro a 4 mani il cui topping gustoso e intriganteha saputo esaltare l’impasto di Pepe

Un clima di festa che non ha visto nè vinti nè vincitori ma dove ha prevalso il piacere di condividere l’esperienza di due grandi esperti dell’arte culinaria che si sono confrontati e divertiti

e

Una competizione culinaria ma solo tanta musica, danze e il miglior “cibo di strada” campano e pugliese

Una vera festa del gusto accompagnata dai battiti della Pizzica e della Tammurriata, al ritmo della canzone popolare napoletana e della Taranta.

Un evento in un posto magico che ha fatto il sold out e dove tutti eravamo rilassati, a cominciare da Franco che, malgrado i numerosi impegni delle ultime settimane, ha sempre sorriso e ha steso la pasta fino all’ultima pallina! Il tutto completato da uno staffa attento ed efficiente, uno chef simpatico e umile per un inizio di primavera davvero travolgente!

Borgo Egnazia-  Strada Comunale Egnazia, 72015 Savelletri, Fasano BR



Print Friendly, PDF & Email

Lascia in Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condivisioni