Caricamento in corso

Cena di beneficenza con Ciro Oliva e Giuseppe Iannotti

Ciro Oliva e Giuseppe Iannotti, chef giovani e talentuosi, hanno proposto un menu al buio per raccogliere fondi per il Progetto Studio in Inghilterra dedicato ai ragazzi de La Casa dei Cristallini

Ieri sera, a Napoli c’è stata una cena d’eccezione da Concettina ai Tre Santi con Ciro Oliva, nostra vecchia conoscenza, e Giuseppe Iannotti, chef del ristorante stellato Krèsios a Telese Terme, una Stella Michelin.

Cena di beneficenza con Ciro Oliva e Giuseppe Iannotti

La serata – chiamata DO YOU SPEAK ENGLISH? – aveva l’obiettivo di raccogliere fondi per il Progetto Studio in Inghilterra dedicato ai ragazzi de La Casa dei Cristallini.

Ciro Oliva e Giuseppe Iannotti, chef giovani e talentuosi, hanno proposto un menu, al prezzo di 150 euro, nato dalla fusione di due anime, un po’ matte, fortemente legate alle tradizioni del loro territorio e dotati della capacità di rispettarle e stravolgerle completamente.

Un menu dove la base era la pizza di Ciro e i topping erano quelli, geniali e curiosi, di Giuseppe. Si capiva dall’inizio dal primo piatto, che in realtà era un brodo, che sarebbe stata una cena con le stelle.

Dashi di pizza che sapeva, nei profumi e nel sapore, veramente di pizza: sublime!

Cena di beneficenza con Ciro Oliva e Giuseppe Iannotti

Un delicato bao ripieno con Annarella (carciofo fritto, provola e prosciutto crudo)

bao

la montanara fritta Daikon, ostrica e Ponzu

Cena di beneficenza con Ciro Oliva e Giuseppe Iannotti

La pizza con fior di latte, cannolicchi, cardilli e prezzemolo

Cena di beneficenza con Ciro Oliva e Giuseppe Iannotti

Pizza con mozzarella di bufala, rana pescatrice, Umeboshi ed estratto di aglio nero, forse la mia preferita

Cena di beneficenza con Ciro Oliva e Giuseppe Iannotti

Pizza con provola affumicata. agnello, Shintake e cipolla

Cena di beneficenza con Ciro Oliva e Giuseppe Iannotti

Cornicione allo scoglio

Cena di beneficenza con Ciro Oliva e Giuseppe Iannotti

Montanara fritta, foie gras e confettura di mela Annurca

e

Pastina al formaggino

Cena di beneficenza con Ciro Oliva e Giuseppe Iannotti

Montanara al forno, zucchero, cannella e arancia con crema Gianduja

Cena di beneficenza con Ciro Oliva e Giuseppe Iannotti

Marinara, l’unica fatta da Ciro ma sempre ottima

Cena di beneficenza con Ciro Oliva e Giuseppe Iannotti

Una cena accompagnata da vini, champagne e infusi selezionati da Alfredo Buonanno, il sommelier del Kresios e dove la mano, e il lavoro, dello chef hanno dato una spinta i più, e di livello, ai più classici impasti della tradizione napoletana.

Cena di beneficenza con Ciro Oliva e Giuseppe Iannotti

Print Friendly, PDF & Email

Lascia in Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condivisioni