Caricamento in corso

La tradizione nelle grotte, le pizze di Franco

Le #grottedifranco, ripiene di tutta la tradizione napoletana stanno diventando una vera a propria moda.

Il soffritto napoletano ha delle origini antichissime: piatto povero, veniva preparato per riciclare tutte le parti del maiale. E’ un ragù di interiora di suino cotto in grandi pentoloni e insaporito con rosmarino, peperoncino ed alloro.

Franco Gallifuoco ripieno

Franco Gallifuoco lo ripropone oggi in una delle sue “grotte“, i suoi alti e croccanti ripieni al forno che insaporisce con le ricette della tradizione napoletana. Nei giorni scorsi Francesca Barberini ha raccontato su Alice tv la “grotta di genovese” che franco prepara con uno dei sughi più amati dai napoletani, ieri invece Franco ha portato a Borgo 50  – per l’evento “scampagnata al Borgo” organizzato da Laura Gambacorta – la versione con patate e provola, altro sugo della tradizione partenopea.

Grotta con soffritto

Per noi invece ha preparato proprio il soffritto, arricchendolo con della mozzarella, chiudendo il ripieno spennellandolo con dell’olio ed una buona dose di formaggio creando una crosta croccante e gustosa all’uscita dal forno.

Margherita con mozzarella dop di Franco Gallifuoco

Chi ama sapori più leggeri può andare da Franco anche per una “semplice” margherita magistralmente eseguita. Il suo locale, a pochi passi dalla stazione di Napoli centrale è frequentato da turisti di ogni dove. Il passaggio è tanto comodo quanto appagante, soprattutto se si comincia con una delle sue frittatine di pasta!

Frittatina di Pasta di Franco Gallifuoco

 

Ristorante Pizzeria Bar Franco
Corso Arnaldo Lucci, 195
081 1913 8170
Aperto tutti i giorni 11:50 – 15:00 / 18:45 – 23:15

Print Friendly, PDF & Email

Lascia in Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condivisioni