Caricamento in corso

Pizza a domicilio a Napoli, alcuni indirizzi per andare sul sicuro.

Viaggio alla scoperta di alcune delle pizze migliori da portarsi (o farsi portare) a casa. E l’elenco è in evoluzione.

Se qualcosa di buono ha portato il Covid è, a mio parere, la possibilità di poter prenotare il proprio tavolo in pizzeria. Metodica non proprio amata dai pizzaioli che, a ragione veduta devo dire, hanno più difficoltà di qualunque altro tipo di ristoratore nel definire un tempo medio di occupazione del tavolo. Perché in pizzeria ci si può andare per una cena veloce o restare ore a chiacchierare e con queste premesse definire dei turni capisco che possa essere penalizzante per i gestori. Per noi utenti è invece l’arrivo della civiltà, dimenticando le file interminabili in attesa di una seduta.

Altro vantaggio è l’arrivo sui portali di delivery di quasi tutti i locali, che grazie proprio a Uber Eats, Just Eat, Deliveroo o Glovo, riescono a coprire zone molto più estese rispetto al servizio del proprio porta pizza.

Dalla riapertura post lockdown ad oggi abbiamo testato il servizio a Napoli, tralasciando commenti su farciture eclettiche considerando che a casa una persona su 2 ordina una “semplice” quanto intramontabile margherita, e focalizzando l’attenzione sul servizio e sulla resa del prodotto una volta “scartato”.

Centro Storico

Cominciamo dal centro storico, con la classica pizza napoletana tanto amata dai turisti, come quella di Attilio alla Pignasecca, arrivata addirittura in anticipo rispetto al tempo di consegna stimato e ancora fumante grazie ai contenitori in alluminio.

Pizzeria Attilio – Via Pignasecca, 17, 80134 Napoli
Telefono: 081 552 0479
Ordina:ubereats.comdeliveroo.it


Starita, ottima Margherita, lievemente gommosa in tipico stile pizza popolare. Scelta meno azzeccata invece per la montanara la cui croccantezza ha dovuto fare i conti con i 15/20 minuti di trasporto, in contenitore classico in cartone.
Ogni pizza da Starita è ordinabile anche senza glutine.

Pizzeria Starita Via Materdei, 27/28, 80136 Napoli
Telefono: 081 544 1485
Ordina:ubereats.comjusteat.it


Bagnoli

10 di Diego Vitagliano a Bagnoli è una macchina da guerra, i corrieri di Uber sembrano I tassisti in aereoporto: hanno la certezza di ricevere una corsa in men che non si dica. Unica pecca, forse galeotta proprio la velocità, non assecondano le richieste del cliente (avevo chiesto una modifica). Ha un menù senza glutine.


Chiaia

Anche i fratelli Salvo alla Riviera di Chiaia sono fedeli al meno performante, ma più salutare, contenitore in solo cartone. Difatti la pizza arriva tiepida (anche in questo caso circa 18 minuti di trasporto) ma la qualità di impasto e di ingredienti non perde nemmeno un colpo, pizza buona anche a temperatura ambiente.

Fratelli Salvo – Riviera di Chiaia, 271, 80121 Napoli
Ordina:
salvopizzaioli.itubereats.comjusteat.it


50 Kalò invece è l’unico a non avere i cartoni brandizzati, (errata corrige, ci segnalano in data 22/09/2020 che erano in approvviggionamento) ma il marchio si riconosce ugualmente: 8 minuti di trasporto per una pizza ancora fumante e dalle caratteristiche inconfondibili. Da segnalare che sono super attenti alle note dei clienti, richieste particolari esaudite senza batter ciglio.

50 Kalò – Piazza Sannazaro, 201/c, 80121 Napoli
Telefono: 081 1920 4667
Ordina:ubereats.com


New entry rispetto ai più famosi, Ciro Cascella 3.0 propone un menù che crea imbarazzo nella scelta. 7 minuti di tragitto per una pizza ancora incandescente, di quelle che devi aspettare prima di dare un morso. Qualità dell’impasto molto interessante, senza dubbio merita un approfondimento in pizzeria.

Pizza 3.0 Ciro Cascella – Via S. Pasquale, 68, 80121 Napoli Ordina:ubereats.comdeliveroo.itjusteat.it


Last but not least il franchising Johnny take Uè, nonostante non abbia il suo spazio fra i grandi nomi ritengo che la sede di Corso Vittorio Emanuele elabori un’ottima pizza da asporto, qualche volta un po’ troppo cotta, ma in linea generale buona e ben eseguita. Come mangiata in pizzeria, la montanara arriva fragrante e asciutta condita con ingredienti di qualità.

Johnny Take uè – Corso Vittorio Emanuele, 84, 80121 Napoli
Telefono: 081 761 8861
Ordina:ubereats.comdeliveroo.itjusteat.it


In linea generale trovo che i servizi di delivery abbiano forse impigrito le persone, ma alzato di tanto l’asticella di un servizio che prima era molto approssimativo (chi non ha mai richiamato dopo un’ora di attesa per sapere dove era la propria ordinazione e magicamente la risposta era sempre “sta uscendo?”). Con i delivery non ci sono scuse, tutto è monitorato e la precisione è innegabilmente un sintomo di emancipazione.

Degna di nota la politica di Uber Eats di calcolare i costi di consegna in base alla prossimità del locale dalla propria abitazione, consentendo così un abbattimento notevole dei costi di consegna, con facoltà aggiuntiva di aggiungere una mancia per il rider.

E voi, qual è la vostra pizza a casa preferita?

Lascia in Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condivisioni