Caricamento in corso
The Italian Job

The Italian Job, le montanare più buone di Londra

The Italian Job, il pub che ha portato la birra artigianale italiana – e anche molte cose buone da mangiare! – a Londra, propone ora anche la pizza nell’indirizzo di Notthing Hill. E in menu ci sono pure delle montanare da urlo.

Che ormai non sia più una cosa difficile mangiare buone – o anche ottime – pizze a Londra lo sapevamo bene. Ma di trovarci ad assaggiare alcune delle più buone montanarine di sempre in un pub a Notthing Hill, ecco questo non ce lo saremmo mai aspettato!

Ma andiamo con ordine: The Italian Job è il nome dei locali – per ora sono tre indirizzi in città: oltre a quello in All Saints Road c’è la prima sede a Chiswik e lo spazio al Mercato Metropolitano a Elephant&Castle – aperti da Marco Pucciotti (che noi a Roma conosciamo bene, soprattutto per Sbanco) e altri soci tra cui il Birrificio del Ducato. Ci eravamo state, tra l’altro, per presentare anche a Londra il nostro libro La Buona Pizza con Stefano Callegari!

IMG

Fino a pochi mesi fa la proposta gastronomica – pensata in accompagnamento alle birre, italiane e non – si concentrava soprattutto su qualche sfizio tipicamente italiano (salumi, mozzarella di bufala, supplì…), sostanziosi hamburger, insalate e dolci “della nonna”.

The Italian Job a Notthing Hill

Schermata    alle
foto The Italian Job

Il locale di Notthing Hill però – decisamente più spazioso di quello di Chiswik, con un bel bancone se empre giocato sull’azzurro vivo, ha perfino un “salotto speakeasy” al piano superiore per cocktail e dopocena – aveva già anche un forno (elettrico). Così Pucciotti e soci – con lo zampino di Simone Moroni, Managing Director del gruppo, che tra Velletri e Roma ha creato anche Paneria e con la pizza ha già dimostrato di avere una bella dimestichezza – hanno deciso di mettere in menu anche la pizza. Napoletana.

A raccogliere la sfida di fare una buona Napoletana a Londra in un forno elettrico – non di quelli superfighi di ultima generazione, per intenderci – è stato Antimo Fullone, pizzaiolo pugliese da 5 anni a Londra (ha lavorato a lungo da Franco Manca) chiamato per mettere a punto impasto e condimenti da replicare – probabilmente – anche in eventuali nuove aperture del gruppo.

IMG

Lui si è messo a studiare e a sperimentare e ha tirato fuori – ma potrebbe non essere ancora quello definitivo – un bell’impasto, tutto puntato su leggerezza e digeribilità, che parte da un prefermento un cui c’è pure farina di riso. Insomma, siamo decisamente fuori dai canoni della Napoletana Verace ma quel che conta è il risultato, e a noi è piaciuto parecchio.

I nostri assaggi

In un tranquillo lunedì mattina, dunque, mi sono sacrificata a bere una buona pinta artigianale inglese per accompagnare gli assaggi dalla cucina: partiamo con il supplì della settimana, nel mio caso con funghi, nocciole e formaggio (non molto estivo ma si sa, a Londra le stagioni sono diverse dalle nostre!).

IMG

Poi, in teoria, avrei ordinato la pizza che porta il nome del locale (e che cambia pure questa, di tanto in tanto): The Italian Job, con indivia saltata nella birra, mozzarella di bufala, pomodori secchi e basilico (a 13.90 sterline, è la più cara delle pizze in menu che partono da 6.5₤) .
Davvero convincente con un bel cornicione alto e soffice, dal deciso sapore e profumo di pane ma non per questo troppo “panosa” come consistenza, e ben condita con buone materie prime e nel giusto equilibrio.

Tant’è che me la sono finita quasi tutta nonostante Antimo – con cui ho fatto una chiacchierata a fine pasto – mi abbia mandato nel mezzo un altro assaggio, per cui gli sono davvero riconoscente: il tris di montanare del menu, che per fortuna nel mio caso era solo un “bis” e comprendeva la classica con pomodoro, parmigiano e basilico e quella con mortadella, ricotta, pistacchio e scorza di limone.

E se sui condimenti si gioca sul sicuro, il che non va mai male, l’impasto – lo stesso della pizza tonda – in versione fritta è semplicemente strepitoso: leggero, asciutto, un po’ più “secco” e quindi croccante del solito ma proprio per questo quasi più piacevole. Insomma, me ne sarei mangiato un altro tris se non avessi avuto la pizza da assaggiare.

The Italian Job Notthing Hill
45 All Saints Rd, London
W11 1HE
tel. +44 (0)207 2295963

Print Friendly, PDF & Email

Lascia in Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condivisioni